Scommesse sicure, metodo avanzato

totosi_164x164.jpg

Totosì fa parte del gruppo Lottomatica

Illustri colleghi, è con immenso piacere che vi comunico che anche Totosì ha lanciato il nuovo portale sul poker e le scommesse. La poker room è tra le più belle ed efficienti a cui mi sia mai iscritta. I versamenti sono facili da effettuare ed i pagamenti in caso di vincita sono veloci e garantiti dal marchio Totosì e dalla concessione dei Monopoli di Stato. Insomma Totosì è una delle mie poker room preferite.

 

A tutti coloro che mi chiedono quale bookmaker offre il miglior bonus benvenuto per le scommesse, come ho più volte segnalato è Gambling-AffiliationUnibet
che offre 50 € di Bonus..

Gambling-Affiliation

La velocità di aggiornamento delle quote da parte dei bookmaker causate in parte dai software che rendono disponibili per ogni evento chi tra i tanti bookmaker ha la quota più alta in quel momento, nonchè il sempre maggior numero di persone che si è avvicinata al mondo delle scommesse sicure viste come investimento, le società ed i pool di investimento che lucrano sul trading ha visto livellare in parte le percentuali di rendimento per ogni singola scommessa; sempre più difficilmente si trovano infatti scommesse con rendimenti del 6-8%, cosa invece molto più facile vedere qualche anno fa.

E’ bene quindi iniziare a distinguersi dagli altri facendo un passo in avanti, cercando di ottenere un rendimento percentuale più elevato con tecniche di trading avanzate.
Alcuni esempi sono l’utilizzo di sistemi di punta/banca, 1X2 con handicap, asian handicap, ecc.
Questi metodi combinano scommesse con quote tradizionali con quote ad handicap, asian handicap e punta/banca riuscendo in genere ad ottenere % di rendimento per ogni singola scommessa di molto superiori a quelli che si possono trovare con le quote tradizionali.

Un esempio concreto varrà a chiarire le idee.
Esempio di quote tradizionali:
Squadra di casa quotata 1,66
Pareggio quotata 4,3
Squadra in trasferta quotata 6,5
Con queste quote il rendimento della nostra scommessa è del 1,13%.

Andando a scrutare nel mercato handicap troviamo anche le seguenti quote:
Squadra di casa -0,75 (si vede scritto anche -0,5; -1 oppure -0,5 & -1) quotata 1,92
Squadra in trasferta +1 quotata 1,96

Variando opportunamente i nostri importi potremmo scommettere in questo modo:
100 euro sulla squadra di casa con handicap -0,75 a quota 1,92
15,67 euro sul segno X a quota 4,3
23,68 euro sul segno 2 (squadra in trasferta vincente) a quota 6,5
46 euro sulla squadra in trasferta con handicap +1 a quota 1,96
Magicamente la nostra scommessa passa ad un rendimento del 3,59%

Altro esempio di scommessa è sulla partita Tottenham Hotspur Vs Manchester United di Premiership inglese del 02/02/2008 ore 16.
Totthenham quota 4,8
Pareggio quota 3,86
Manchester quota 1,92
Con queste quote il rendimento della nostra scommessa è del 1,19%.

Troviamo anche 2 con handicap +2 quota 1,3. Si legge scritto 2H(+2) quota 1,3
La nostra scommessa passa ad un rendimento del 2,30% utilizzando solo 2 bookmaker.

E’ già disponibile un foglio di calcolo che fa queste operazioni e si sta lavorando per rendere automatica la selezione degli eventi e delle quote.

Prima Pagina

Dal mese di dicembre sono disponibili alla vendita le ricariche per il conto gioco legato alle scommesse e al gioco on-line di Totosì, una delle società leader in Italia per il gioco e le scommesse telematiche, recentemente entrata a far parte del Gruppo Lottomatica.
Tutti i punti vendita dotati di terminale POS possono vendere le ricariche Totosì on-line senza dover utilizzare le scratch-cards. Il servizio è assimilabile agli altri servizi a PIN attivi sul terminale POS con consegna al cliente dello scontrino a termine transazione contenente il codice di ricarica. Il cliente, quindi, può attivare la ricarica utilizzando il codice sullo scontrino attraverso il canale telefonico dedicato (800 900 500) o direttamente sul sito Totosì. I tagli di ricarica a disposizione sono da 10, 25, 50 e 100 Euro.

Scommesse sicure, metodo avanzatoultima modifica: 2009-03-15T10:45:00+01:00da proengineer
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento